Toad Venom Psychedelic: una recensione dettagliata

Nella Silicon Valley, i finanzieri e gli imprenditori tecnologici che ora sono psiconauti ritengono che il microdosaggio di psichedelici li aiuti in molti modi. Il principale psichedelico che assumono è l’LSD, che a piccole dosi aumenta la produttività e la creatività. A Sun Valley, un paio di ritiri privati si concentrano sul trip con l’elisir amazzonico ayahuasca o MDMA. Questo è uno spettacolo comune nella maggior parte dei barbecue da cortile, e la cosa fondamentale è non includere i bambini.

Un’altra storia interessante è quella di Southampton, dove le mamme calciatrici si fanno microdosi di funghi psilocibinici per motivi diversi. Queste sono solo alcune delle storie più note, e ce ne sono molte altre. Tuttavia, c’è una nuova sostanza ancora più strana e selvaggia che sta attirando l’attenzione di molti. Si tratta del rospo, noto anche come 5-MeO-DMT (5-metossi-N, N-dimetiltriptamina), Bufo o DMT.

Cosa stanno fumando esattamente?

La DMT è il veleno del Bufo alvarius, il rospo del deserto di Sonoran. Il veleno è ricco di molecole di 5-MeO-DMT, una potente droga psicotropa. Questa sostanza è rimasta oscura per molti anni, anche se le persone la assumono costantemente. È stato così fino al 2011, quando il governo degli Stati Uniti l’ha inserita nell’elenco delle sostanze controllate.

Oggi il deserto di Sonoran vive per lo più sotto le sabbie del deserto messicano per nove mesi. Riesce a sopravvivere al caldo e alle condizioni climatiche avverse ed esce solo durante le piogge invernali. Il rospo esce in questo periodo per un’orgia fornicatoria e alimentare simile a quella della Caligola.

Ma come è stato scoperto il veleno? Il rospo ha delle ghiandole ai lati delle zampe e del collo. Questa ghiandola è un meccanismo di difesa che emette un veleno tossico alla vista di un predatore.

I cacciatori catturano i rospi utilizzando torce luminose per congelarli. Quindi estraggono il veleno dalle ghiandole parotidi e lo lasciano essiccare. Il veleno essiccato si trasforma in cristalli scagliosi, contenenti solo 5-MeO-DMT, senza alcuna tossina.

Come funziona il veleno di rospo?

Alla dose di 50 mg, le persone fumano la sostanza essiccata usando una pipa di vetro. Si inala la sostanza per almeno 10 secondi e si trattiene il vapore per alcuni secondi. L’effetto della sostanza è intenso e viene percepito immediatamente.

Il veleno di rospo è ricco di 5-MeO-DMT, una sostanza simile agli psichedelici come la psilocibina e l’LSD. La 5-MeO-DMT si lega ai recettori della serotonina, la sostanza chimica della felicità che invia informazioni al cervello per la stabilità dell’umore. Questo è il meccanismo d’azione psichedelico della sostanza quando viene vaporizzata o fumata.

La droga viene formulata tradizionalmente attraverso una serie di processi di disidratazione del veleno del rospo del deserto di Sonoran. Tuttavia, i recenti processi di produzione impiegano ora metodi sintetici per produrre la droga.

Sono in corso ulteriori ricerche per comprendere appieno i meccanismi d’azione della 5-MeO-DMT. Tuttavia, essendo una triptamina come l’LSD e la psilocibina, può creare un senso di dissoluzione dell’ego, euforia e unità. Sebbene la droga tenda ad agire più velocemente e con maggiore intensità, la durata d’azione è più breve. La durata d’azione della 5-MeO-DMT è di soli 20 minuti, rispetto alla psilocibina e ad altri psichedelici che durano ore.

Com’è il trip da veleno di rospo?

Diversi utenti descrivono il viaggio in molti modi. Ecco cosa dice David E. Carpenter per comprendere appieno il viaggio. È un giornalista che si occupa delle scoperte e delle tendenze delle droghe psicoattive per Forbes. David ha raccolto dati dalle interviste con i consumatori di veleno di rospo per il suo libro:

5 & I: A Journey Into The Mysterious World of 5-MeO-DMT, The Most Powerful Psychoactive Drug On The Planet

Secondo l’autore, il modo in cui la sostanza provoca un cambiamento nella prospettiva delle persone è sorprendente. Molti descrivono l’effetto della droga come una porta d’accesso al sacro. Altre persone la descrivono come un modo per connettersi con altri livelli di coscienza. Sostengono di avere una migliore comprensione dell’universo.

Sicurezza del veleno di rospo

In generale, la maggior parte dei resoconti descrive il viaggio come coscienza unitaria e unicità. I resoconti descrivono anche il veleno di rospo come una classe a sé stante, non paragonabile ad altre sostanze psicoattive. Per questo motivo lo definiscono la droga psicoattiva più potente del mondo.

L’uso di droghe comporta sempre dei rischi e il veleno di rospo non fa eccezione. La maggior parte degli psichedelici ha un profilo di rischio basso per quanto riguarda il rischio di dipendenza, overdose o morte. In termini di intensità dell’esperienza, la 5-MeO-DMT presenta un rischio maggiore rispetto alla psilocibina e ad altri psichedelici.

La maggior parte delle persone svapa o fuma il veleno di rospo, ma ci sono altri modi per assumere la sostanza. Si può assumere per via orale, sublinguale o per iniezione. Tuttavia, gli effetti più forti si avvertono solo quando si svapa o si fuma la sostanza.

È legale?

Negli Stati Uniti il veleno di rospo è una droga controllata di serie I, ma è legale in Messico e in Canada.

Quando è diventato popolare fumare DMT?

La DMT è stata sintetizzata per la prima volta nel 1936, ma l’uso moderno è iniziato solo nel 1984, secondo Matthew W. Johnson. La popolarità di questa sostanza è dovuta alla crescente consapevolezza dei suoi effetti negli ultimi anni. Alla crescente popolarità contribuiscono anche diversi fattori, tra cui Internet.

Il recente aumento di interesse per il veleno di rospo è allarmante. Possiamo collegarlo alla rapida insorgenza e alla breve durata della droga. La maggior parte delle persone preferisce qualcosa che faccia effetto in pochi minuti piuttosto che in ore. La DMT permette di sperimentare i suoi effetti entro 15 minuti, ed è per questo che le persone vi ricorrono. Inoltre, anche i suoi benefici terapeutici rendono questa sostanza popolare.

Veleno di rospo e problemi di salute mentale

Le ricerche sulla 5-MeO-DMT condotte dalla Johns Hopkins e dall’Università di Maastricht mostrano il suo potenziale nel trattamento di diverse malattie mentali. Tra queste, il PTSD, il disturbo da uso di sostanze, la paura della fine della vita, l’ansia e la depressione.

Il farmaco è uno strumento efficace per la salute mentale, soprattutto se associato alla psicoterapia. Beckley Psytech e G.H. Research stanno conducendo studi clinici separati per esaminare la sua efficacia sulla depressione resistente al trattamento.

Sono necessarie ulteriori ricerche sul veleno di rospo, ma è probabile che la 5-MeO-DMT possa aiutare i disturbi psichiatrici come altri psichedelici.

Riflessioni finali

Potreste anche chiedervi come la popolarità del veleno di rospo influenzerà la popolazione di rospi. Non è così piacevole, perché si teme che il rospo Bufo alvarius possa diventare una specie in via di estinzione. Per questo motivo si consiglia di optare per la versione sintetizzata del farmaco, poiché non presentano differenze.

In alternativa, si può decidere di continuare ad assumere altre sostanze psichedeliche come il tartufo magico.

Acquistate i tartufi magici da MicrodoseBros, che contengono elevate quantità di psilocibina visionaria.